GluYou Home

La storia di Beatrice, cuoca senza glutine per passione

Questa lettera l’ha scritta Beatrice, una ragazza di 28 anni che ha deciso di raccontarci la sua esperienza con il senza glutine. Una storia che non ha niente a che fare con l’essere celiaco, ma che le ha permesso di scoprire il suo amore verso la cucina senza glutine.

Non voglio dilungarmi troppo. Vi lascio alle parole di Beatrice.

Ciao Alessandra,

ti scrivo perché volevo condividere la mia esperienza gluten free con te e magari con altre persone.

Sono Bea, nata e cresciuta a Roma, diplomata presso la scuola italiana pizzaiolo. Dopo diversi lavori mi sono ritrovata in una cucina senza glutine, un mondo completamente sconosciuto per me fino a quel momento.

In cerca di un nuovo lavoro, incappai in questo annuncio, di una pizzeria ristorante che, appunto, cercava un collaboratore per il settore dedicato al senza glutine.

Ho afferrato subito quest’opportunità! Non per bisogno, ma per allargare i miei orizzonti e dedicare la mia passione, per la panificazione e la cucina in generale, anche per chi è intollerante al glutine.

Anche il celiaco deve poter avere a disposizione un ottimo prodotto da gustare a tavola.

Ricordo ancora la sensazione che provai nell’avere tra le mani un impasto delicatissimo durante la mia prima pizza senza glutine stesa. Ti dirò la verità: mi piacque! Così continuai il mio percorso imparando sempre di più a trattare le farine senza glutine.

Con il passare dei mesi capii che non era solo una delle tante esperienze lavorative, ma che questa è la rotta che voglio tenere, continuando a studiando, a sperimentare e preparare gustosi piatti gluten free.

Sinceramente, sono dell’idea che se si hanno a disposizione delle ottime materie prime, è possibile ottenere un ottima pizza priva di glutine senza sentirne effettivamente la differenza.

Ora lavoro al Pause, un locale senza glutine che si trova a Colonna e sono la responsabile del reparto senza glutine.

In questo periodo ho deciso inoltre di cominciare a condividere le mie ricette gluten free proprio attraverso Gluroad. In questo modo spero che tante persone potranno sperimentare da casa i miei piatti.

Questa è la mia esperienza senza glutine che volevo condividere e colgo l’occasione per salutarti e ringraziarti per quello che fai.

A presto!

Anche voi vorreste condividere la vostra esperienza su GluYouScriveteci a teamgluroad@gmail.com! L’importante è condividere, per non sentirsi soli, per non sentirsi diversi, ma per sentirsi speciali!

Ti è piaciuto questo articolo? Non abbiamo dubbi, se sei arrivato fino in fondo ci sono buone possibilità che la risposta sia affermativa! Allora, se ti va, condividilo con i tuoi amici.

Condividi su FACEBOOK, cinguetta su TWITTER e fai +1 su GOOGLE+! Usa i tasti qui sotto e facci sognare! 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.