Glu In Città Home

Pomodori Verdi Fritti, un ristorante senza glutine pieno di fantasia

Ale, ma che facciamo ad Halloween quest’anno?

Quello che facciamo tutte le sere…

Cioè?

Tentare di conquistare il gluten free!

Quindi non ci mascheriamo?

Ma certo che no! Abbiamo una missione molto più importante da compiere!

Noi amiamo Halloween ma… andare a scoprire posti senza glutine è forse lo spasso più bello del mondo per noi. E così, nella sera più paurosa del mondo, abbiamo deciso di andare a scoprire un ristorante che già conoscevamo da un po’ ma in cui non tornavamo da molto, Pomodori Verdi Fritti.

Su via dei Pescatori, nella strada che porta dritti dritti al litorale di Ostia, di cui vi abbiamo raccontato la settimana scorsa, c’è questo ristorante, ma anche pizzeria, che fa anche cucina senza glutine ed è certificato AIC.

Pomodori Verdi Fritti, un menù senza glutine pieno di varietà

Wow Ale ma hai visto quante cose puoi mangiare?

Eh sì, praticamente tutte le pizze sono anche per me e anche i dolci! WOW!

Vedere un menù quasi completamente con piatti anche senza glutine ci emoziona sempre, perché ci dà la possibilità di non dover rinunciare a scegliere quello che veramente si vuole mangiare. Dall’antipasto fino al dolce.

Ieri sera avevamo parecchia voglia di pizza. E il ristorante pizzeria Pomodori Verdi Fritti è divenuta famosa nel tempo, sin dal 1997, anno della sua apertura, per l’impasto delle pizze a lunga lievitazione. Quindi decisamente più digeribili.

Sì ma io innanzitutto voglio i pomodori verdi fritti!

pomodori-verdi-fritti-senza-glutine

Alessandra ha aperto la cena con l’antipasto tipico di questo locale. Va detto, questi fritti sono davvero una specialità della casa e non rinunciate per nessun motivo al mondo ad assaggiarli con la salsa che li accompagna.

Ovviamente ci sono anche supplì, crocchette, fiori di zucca e tanti altri fritti gluten free, perciò se non siete amanti dei pomodori niente paura!

Pomodori Verdi Fritti, il piacere di una pizza gluten free tutta da scegliere

Se siete persone dal palato difficile da convincere, siete nel posto giusto. Non vi basta una semplice Margherita? Tranquilli, avrete ben 45 tipi di pizza tra cui scegliere, tutte rigorosamente senza glutine, oltre alle focacce e ai taglieri.

pomodori-verdi-fritti-senza-glutine

Noi ci abbiamo messo mediamente 20 minuti per decidere una pizza ciascuno. Alla fine Alessandra ha optato per una pizza norvegese, con mozzarella, salmone e rucola, mentre Silvia ha optato per una marchigiana, con mozzarella, ciauscolo, patate e rosmarino. Decisamente promosse a pieni voti.

Due dolci senza glutine fai da te

Potevamo fermarci così? Ovviamente no! Ma soprattutto per un motivo. Abbiamo visto la presentazione del tiramisù e del profiterole e non potevamo non accettare la sfida. Da Pomodori Verdi Fritti il dolce è fai da te.

Infatti per prepararti il tuo tiramisù perfetto lo staff ti porta al tavolo il kit con savoiardi, crema e caffè. Stessa cosa per il profiterole e con la sua panna e il cioccolato caldo.

Nella sfida alla migliore chef tra Silvia e Alessandra. la sfida è stata vinta da Silvia. Il suo profiterole era perfetto. Merito del ristorante o suo? Beh, lei si è convinta che sia dipeso dal suo talento nel mettere la cioccolata.

pomodori-verdi-fritti-senza-glutine

Tirando le somme. Il ristorante ci piace davvero tanto. Nel posto si respira un’aria di casa e la cucina, oltre ad essere variegata, rispetta le aspettative del palato. Inoltre il fatto di portare il nome di un film, Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, film storico del 1991, è sicuramente un tocco in più a questo posto che ci ha pienamente convinte. Ve lo consigliamo.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Non abbiamo dubbi, se sei arrivato fino in fondo ci sono buone possibilità che la risposta sia affermativa! Allora, se ti va, condividilo con i tuoi amici.

Condividi su FACEBOOK, cinguetta su TWITTER e fai +1 su GOOGLE+! Usa i tasti qui sotto e facci sognare! 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.