Home

Mangiare senza glutine ad Ostia in un weekend da turiste

mangiare-senza-glutine-ostia

Ale, ti è mai capitato di essere turista nella tua città?

Dipende cosa intendi…

Intendo che potremmo andare a mangiare senza glutine ad Ostia approfittandone per una bella gita “fuori porta”. Che ne pensi?

Quindi, fammi capire bene: ci facciamo due giorni ad Ostia, come fossimo turiste nonostante stiamo a 20 minuti da casa nostra.

Esatto…

A volte, anzi spesso, facciamo cose folli. E ci piace davvero molto farle. Perché senza questa nostra follia non avremmo scoperto il Giappone, non saremmo state in Sicilia a realizzare una ricetta senza glutine, non saremmo arrivate in numerose città in cerca di posti in cui mangiare senza glutine.

Eppure è proprio questa follia che alimenta il nostro blog. Proprio per questo in un weekend di ottobre non troppo assolato abbiamo deciso di girare da vere turiste per Ostia, alla scoperta del suo lungo litorale e dei posti che la rendono davvero straordinaria.

Perché Ostia? Perché a noi piace davvero tanto. Alessandra è cresciuta lì e Silvia ha imparato ad innamorarsene negli ultimi anni. E così, abbiamo preso la macchina e siamo approdate in uno dei lidi più apprezzati di Roma. Qui d’estate i romani si riversano sulle spiagge a prendere il sole e a passeggiare per combattere l’afa della nostra città. Noi abbiamo scelto di visitarla in autunno per scoprire a pieno i suoi segreti.

Victoria Spa, un pomeriggio di totale relax

Prima di assaggiare qualsiasi piatto ci siamo concesse un pomeriggio di totale relax in una delle SPA più belle della zona. Proprio sul mare ci siamo immerse nella piscina per un bagno che ci ha rimesso al mondo, con tanto di vasche idromassaggio e un intero percorso di benessere che ci ha fatto dimenticare di essere a due passi dal mare.

Accogliente ed estremamente curato, riesce a metterti in pace con il mondo. Una relax così in uno dei nostri viaggi mancava veramente tanto. Il Victoria Spa è assolutamente un posto da provare.

victoria-spa-ostia

Al contadino non far sapere, per una cena senza glutine

Dopo un momento rilassante come la Spa la fame ha preso il sopravvento. Pasta? Pizza? Tagliere? Fritti? Dolce?

Mmm, sai che non so cosa mangiare per cena…

Ti capisco Ale, a me andrebbe tutto!

Vediamo che primi piatti ci propongono.

Mangiamo la pizza senza glutine o la pasta?

A me andrebbe la pasta, ho una voglia di carbonara allucinante.

Andata, prendiamoci la pasta allora!

Oltre ad esserci aperte lo stomaco con i fritti senza glutine del Contadino che sono davvero buoni, abbiamo optato per un primo piatto.

Alessandra ha assaggiato le fettuccine al ragù. Mentre Silvia ha optato per gli strozzapreti alla carbonara. Insomma, un tripudio di sapori tipici di casa nostra.

mangiare-senza-glutine-ostia

Hotel La Scaletta, dormire di fronte al mare

Silvia ma dove andiamo a dormire?

Ale, non ti preoccupare! Ho tutto sotto controllo!

Dormire di fronte al mare. In un ambiente confortevole e capace di farti sentire sin dal primo momento a casa. All’hotel La Scaletta è possibile. Soprattutto uno dei più grandi pregi di questo hotel è svegliarsi la mattina con i primi raggi del sole, aprire la finestra e avere di fronte a te il mare, poterne vedere i colori, mentre la città si sveglia. La cortesia delle persone che ci lavorano, poi, è sorprendente. Dall’inizio alla fine sanno accoglierti da veri padroni di casa. Se volete dormire in un posto davvero carino a due passi dal mare questa è la soluzione ideale.

hotel-la-scaletta-ostia

Mamey, la colazione senza glutine ad Ostia

Un buongiorno non è un vero buongiorno senza la colazione. A Ostia Mamey prepara i cornetti senza glutine. Ovviamente ha anche pizza e alimenti senza glutine confezionati, ma noi vi consigliamo di prendere il cornetto. Fatevelo incartare a andate a gustarlo in spiaggia, in riva al mare. Avrà tutto un altro sapore.

Il mare del gelato, un pranzo gluten free davvero buono

Si sa, il gelato a pranzo fa bene. Lo consigliamo tutti e noi vi consigliamo Il Mare del gelato, la gelateria che ha conquistato il nostro palato. Infatti, a due passi dal mare, in via Pietro Rosa, c’è il gelato artigianale anche senza glutine che ha anche cialde e coni ad hoc. Anche i vegani e gli intolleranti al lattosio potranno sentirsi a casa. E il gusto non ci rimette davvero. Provare per credere.

Per concludere il weekend ci siamo concesse una passeggiata sul lungomare di Ostia. Se amate i negozi vi consigliamo di arrivare fino al Porto, altrimenti godetevi la bellezza del mare dal pontile. Due giorni qui sapranno ripagarvi di una lunga settimana di lavoro o di studio.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Non abbiamo dubbi, se sei arrivato fino in fondo ci sono buone possibilità che la risposta sia affermativa! Allora, se ti va, condividilo con i tuoi amici.

Condividi su FACEBOOK, cinguetta su TWITTER e fai +1 su GOOGLE+! Usa i tasti qui sotto e facci sognare! 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.