Glu In Città Home

Zenzero, il bio-restaurant senza glutine di Roma

Mousse-senza-glutine

Ale hai visto che ci hanno segnalato un ristorante senza glutine?

Chi? Quando? Perché?

Sì! Uno dei nostri lettori ci ha segnalato un locale. Si chiama Zenzero bio-restaurant conosci?

Mmm sì, già l’ho sentito! Se la memoria non mi inganna ci sono già stata molti anni fa. Pensavo avesse chiuso! Chissà se è lo stesso!

Beh, direi di andare a provare a questo punto.

Assolutamente sì! Ma si trova?

A ostia. Al parco dello stagno. Sai dov’è?

Sì! Ci sono praticamente cresciuta in quel parco!

Oh pensa! Che carina. Allora dai che ti ci riporto! >.<

E così abbiamo prenota un tavolo per cena da Zenzero bio-restaurant. Eravamo molto perplesse all’inizio. Perché? Il locale è senza glutine, biologico, vegetariano e vegano. Le nostre espressioni sorprese sono giustificate a questo punto. Erano le stesse che avevamo quando Grezzo raw-choccolate ci invitò per assaggiare il primo uovo di cioccolato crudo senza glutine. Proprio così e quel giorno l’uovo superò ogni nostra aspettativa!

Zenzero, ottima cucina gluten free immersa nel verde

Se volete sapere meglio di cosa vi stiamo parlando leggete anche Grezzo raw-choccolate e il primo uovo di cioccolato crudo al mondo! 
Torniamo a noi! Le nostre facce rispecchiavano LA PERPLESSITÀ!
Ma una volta lì le nostre espressioni cambiarono completamente. L’atmosfera che si respirava era quasi “ zen “. Luci soffuse, colorate e candele accese. Il tutto accompagnato da un piccola serenata live di sottofondo. Insomma, ottimo per una cena romantica!

Sfogliando il menù senza glutine ci siamo rese conto che la scelta era ardua. Perché? I piatti sono tutti molto particolari e la scelta è varia, anche tra le pizze.

Insomma? Hai deciso? Che cosa prendi?

Non lo so!!!

Ancora? È già la terza volta che chiediamo al cameriere altri 5 minuti! 

Lo so! Ma non riesco a decidere! Fosse per me assaggerei tutto il menù! O_O

Muoviti ho fame!

Così dopo che Alessandra finì di sfogliare per la decima volta il menù il cameriere poté finalmente prendere l’ordinazione. Ce l’avevamo fatta!

Scialatielli-senza-glutine

Ma volete sapere quali piatti senza glutine abbiamo ordinato dopo questa lunga meditazione?

Per iniziare abbiamo ordinato un antipasto di fritti misti artigianali con Arancino, Pizzela al pomodoro, Crocchette con cannellini e Falafel. Poi abbiamo chiesto un primo vegetariano, gli Scialatielli con limone, zenzero e verdure miste saltate e un primo di pesce, Gnocchi con mazzancolle, vongole e zafferano. E per finire una Mousse al cioccolato con fragole.

Gnocchi-senza-glutine

 

Che dire, semplicemente squisito. Tutto perfetto e buono. Dalla presentazione dei piatti al gusto che assaporavamo ad ogni boccone. Decisamente soddisfatte!!!

Antipasto-senza-glutine

Ma il nostro piatto preferito della serata? Beh, ancora non ve lo abbiamo svelto. Ora vi sembrerà strano ma tra tutte queste delizie la cosa che abbiamo mangiato di più, tanto da richiederne un’altra portata è stato… Rullo di tamburi prego… IL CESTINO DEL PANE!

What????? O.O Non ci crederete ma è proprio così! uUn fantastico pane fatto da loro.

Senza glutine e senza lievito di birra. Se non ci credere beh… non vi resta che provare!

Pane-senza-glutine

Ti è piaciuto questo articolo? Non abbiamo dubbi, se sei arrivato fino in fondo ci sono buone possibilità che la risposta sia affermativa! Allora, se ti va, condividilo con i tuoi amici.

Condividi su FACEBOOK, cinguetta su TWITTER e fai +1 su GOOGLE+! Usa i tasti qui sotto e facci sognare! 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.