Glu On The Road Home

Ibiza, tra spiagge, movida e ristoranti senza glutine

Ibiza. Immaginatevi uno scenario completamente opposto a quello che è la vita in città. Innanzitutto perché siamo su un’isola, ma soprattutto perché il tempo sembra non esistere. Gente che corre. Auto impazzite. Traffico in tilt. Code infinite. Persone esasperate. Niente di tutto ciò. I locali qui non aprono presto la mattina. Si fa tutto. Ma tutto con calma e tranquillità.

Ale dobbiamo pensare al primo viaggio GluOnTheRoad! Dove possiamo andare?

Ma, non so… New York?

Troppo expensive. 

Mmm, Giappone?

Direi di aspettare la stagione dei ciliegi!

Che ne dici di un’isola?

Tipo?

E se andassimo a Ibiza?

Ibiza-visggio-senza-glutine

Per un attimo la vocina del cervello di Silvia ha rovistato nella memoria: Ibiza?! Mmm, People from Ibiza, people from Ibiza… La playa del sol. 

Andare andare!

E così noi siamo andate.

Ovviamente prima di partire abbiamo “studiato”, cercando ristoranti senza glutine in cui anche Ale avrebbe potuto mangiare, ma come sempre per l’estero è sempre più complicato. Quindi, cartina alla mano ci siamo messe noi alla ricerca.

Com’è partire con una persona celiaca? Come dice Ale, sempre con una valigia in più, all’andata piena di cibo al ritorno piena di vestiti nuovi. 

ibiza-viaggio-senza-glutine

Ma bando alle ciance. Siamo ad Ibiza, la città delle feste, dei party, dei djset, dei tramonti, delle spiagge, del mojito. Insomma è impossibile non sentirsi subito a casa. Dimenticate subito Julio Iglesias (parlo con tutte le mamme… avete capito?) -> AIUTO <- Qui David Guetta e i suoi friends regnano sovrani. Non a caso la strada per il centro è tappezzata di cartelloni con i grandi dj internazionali.

Se vi state chiedendo se Ibiza sia solo questo, la risposta è “ma anche no!“. Proprio per questo abbiamo deciso di visitare Ibiza quando la stagione dei party e della movida era appena terminata, per scoprire un volto del tutto inedito di quest’isola dai mille volti.

Ibiza-viaggio-gluten-free

Tornando a noi il mondo gluten free non è di certo Narnia per loro. Anzi, tutti sembrano sapere di cosa parli quando dici sin gluten. Certo, di locali senza glutine a Ibiza non ce ne sono molti. Ma di cose in giro se ne trovano. Rullo di tamburi, Ibiza senza glutine esiste! Per sapere i posti senza glutine che abbiamo scoperto dovete seguirci tutto il mese su gluroad.it.

Ale ma che si fa a Ibiza?

Tanti bagni al mare… Io porto due costumi, non si sa mai…

Appunto, proprio perché non si sa mai abbiamo preso gli unici quattro giorni di pioggia a Ibiza. Ma almeno il quinto giorno lo abbiamo trascorso in spiaggia. Di cose da fare a Ibiza ce ne sono tante. E la cosa che sorprende è l’atmosfera rilassante che si vive. La pace e la calma con cui si trascorre il tempo senza fretta, senza ansie. Si attraversa la capitale Eivissa passeggiando per le vie di una città che si rivela ogni giorno diversa. Pronta ad accoglierti con tutto l’amore che la anima. Tanti dettagli colpiscono di Ibiza. La città vecchia. Dalt Vila. Con le sue mura antiche e una vista incredibile.  Il porto. Le piazze da scoprire nel centro. Le spiagge incantevoli, come quelle del villaggio fenicio di Sa Caleta, con la sua sabbia rossa. Le saline che si svelano mentre percorri la strada. La lunga via di locali di Platja d’en Bossa. Sant’Eularia con la sua dimensione sospesa, la sua vista immensa sul mare. Santa Gertrude, sospesa in un tempo lontano. Il tramonto, un rituale, a Sant Antoni de Portmany.

Ibiza-viaggio-gluten free

Di una città, di un’isola, impari a conoscere i mille volti e a scoprire le mille anime che le appartengono. Ibiza è questo. Un posto dalle mille anime. Tutte da vivere. Ognuna da sognare.

Ti è piaciuto questo articolo? Non abbiamo dubbi, se sei arrivato fino in fondo ci sono buone possibilità che la risposta sia affermativa! Allora, se ti va, condividilo con i tuoi amici.

Condividi su FACEBOOK, cinguetta su TWITTER e fai +1 su GOOGLE+! Usa i tasti qui sotto e facci sognare! 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.