Glu On The Road Home

Sunny Side Up, mangiare americano gluten free sui Navigli a Milano

Sunny-Side-Up-Milano-Gluten-Free

Ma lo sai che sin da piccola ho sempre avuto un sogno?

La cucina senza glutine?!

Mmm, no in realtà non esattamente quello…

Dai, Silvia stavo scherzando, cosa?

L’America.

Cioè?

Vivere in America, mangiare hamburger come se non ci fosse un domani, incontrare Frank Underwood alla Casa Bianca…

Posto che quando eri piccola tu Frank Underwood neanche esisteva…

 

Ale, immagina… Tanti tanti tanti tanti tanti hamburger, le mani sporche di maionese, le patatine fritte, questo è il sogno americano.

Magari non per i vegani e i vegetariani…

Anche tu hai ragione effettivamente, allora mettiamola così… Questo è il mio sogno americano! 

Sai che andrebbe anche a me!

Ma allora perché abbiamo prenotato per Milano?

Beh, per la Madonnina, per l’Expo, per i negozi, per il Museo del Novecento, per i Navigli, per tanti ottimi motivi…

Sì ma ora io voglio un hamburger di quelli potenti, quelli tipicamente americani ripieni di tutto…

Ho la soluzione!

[OCCHI A CUORE] Tipo?

Vieni con me!

Provate a chiudere gli occhi e a pensare a qualcosa che veramente vi piace. Bene, ora provate a chiudere gli occhi e a pensare a qualcosa che vorreste in quel preciso istante. Perfetto, ora provate a chiudere gli occhi e a pensare a qualcosa e ad averla davanti ai vostri occhi l’istante dopo. Un sogno, no? Mentre passeggiavamo per Milano nel nostro ultimo giorno di viaggio nella città meneghina ci siamo imbattute in quello che per entrambe è stato il paradiso a prima vista: Sunny Side Up. Letteralmente, il sole sopra. Proprio così, dentro Sunny Side Up sembra di avere il sole addosso, di essere accolti con calore e se non fosse per la strada fuori che ti riporta alla realtà sarebbe facile immaginare di essere in un angolo d’America dove l’inverno non arriva mai veramente. Avere la California tra Bocconi e Navigli, dal cibo all’arredamento in perfetto stile diners americano, questa è la sensazione che si respira al Sunny Side Up.

Ale ma siamo sicuri che è anche gluten free? Sull’app dell’AIC non l’ho vista. 

Sì, sì guarda il menù, c’è scritto!

[OCCHI A CUORE] Ma veramente?

Ecco vedete questa è la cosa più bella che ci capita. Poter andare in un posto che piaccia ad entrambe e che non comporti una rinuncia per nessuna delle due, ma anzi che ci accomuni nel desiderio di assaggiare qualcosa.

hamburger…

Ben 9 pagine di menù senza glutine. Dico 9! Quasi tutte le dita delle mani.

Ma entriamo un attimo nella mente delle nostre due eroine:

Halleluja, se magnà un hamburger gluten free vero, non quelli che fa Silvia a casa!

Non mi pare vero, mangiamo hamburger veri… non quelli che spaccio io a casa… meno male!

Cosa abbiamo mangiato? Un Mariposa Grove Burger, burger di manzo americano, pomodori, lattuga, provola bacon e ketchup serviti con patatine fritte. Diteci, non è forse un sogno. Abbiamo davvero faticato ad alzarci da tavola, non mangiavamo qualcosa di così buono da tempo. Una delizia totale. Un’armonia di sapori.

Lasciateci aggiungere una cosa, il ragazzo che ci ha servito è stato davvero carino e l’aria che si respirava nel locale era davvero meravigliosa. Poi, uscendo torno a vivere nel mondo reale, sei a Milano e puoi passeggiare nella splendida cornice dei Navigli ristrutturati per l’Expo. Il cibo e il viaggio. Chiudi gli occhi e ripensi a quei momenti. E sei felice.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.